Written by 10:15 pm Psicologia

Un libro per orientarsi tra le dinamiche familiari

Anche la scelta del gelato può essere causa di tensione in famiglia generando spesso liti tra i genitori e con il bambino. Imparare a gestire tali momenti, però, non è sempre facile ed è soprattutto il risultato di un percorso che si compie passo dopo passo nel nucleo familiare. Anche di questo parla, nel suo libro “Genitori strada facendo”, la pediatra Carla Tomasini, in arte “Pediatra Carla”. Nel testo, la nota blogger (ma anche divulgatrice scientifica) parte dalla propria esperienza di madre e medico, per parlare delle diverse sfaccettature del mestiere del genitore. Raccontando anche le testimonianze raccolte nel corso della sua professione, la Tomasini spiega che essere genitori va considerata una abilità non innata ma che va affinata nel corso del tempo. Crescere nel modo giusto un figlio è un’arte, che prende forma prima del parto e che si impara a praticare col tempo. E l’insegnamento principale che si trae da quest’arte è la resilienza: adattarsi ai cambiamenti, non solo della prole, ma di sé stessi e del partner. Essere un buon genitore, infatti, è un insieme di valori, azioni, decisioni e comportamenti che vanno al di là della mera biologia, perché quello che serve al bambino è “la presenza delle funzioni essenziali, diverse e complementari”. In questo processo di crescita tanto del figlio quanto personale, è essenziale fare “rete” e apprendere da genitori, parenti e amici, creando un ambiente sereno e accogliente. Un’impresa alla portata di tutti, anche nel caso in cui la famiglia “scoppi” e si viva il ruolo di genitore senza partner. Nella consapevolezza che il lavoro di padre o di madre è il più appagante.

(Visited 2 times, 1 visits today)
Tag:, , , Last modified: Giugno 30, 2023
Close