Written by 1:06 pm Pronto soccorso

L’importanza delle diagnosi precoci in urologia pediatrica

Fortunatamente, oggi molteplici malformazioni urologiche possono essere diagnosticate anche prima della nascita. Ciò permette di ottenere un vantaggio importante che nella maggior parte dei casi consente di fare la differenza nel percorso di cure, permettendo il trattamento di alcune problematiche con interventi chirurgici e non, durante la gravidanza o in seguito alla nascita del bambino. “L’ecografia prenatale ha del tutto rivoluzionato il nostro approccio diagnostico permettendoci di identificare delle malformazioni davvero molto precocemente, addirittura quando sono ancora nella pancia della loro mamma – spiega il professor Manzoni, Direttore dell’Urologia Pediatrica della Fondazione Policlinico di Milano – siamo in grado, infatti, di individuare eventuali problemi anche in bambini che altrimenti risulterebbero apparentemente sani e inizialmente asintomatici. E scoprire il difetto urologico per tempo a volte può davvero fare la differenza”. La diagnosi precoce di alterazioni che possono riguardare il rene, l’uretere, la vescica o i genitali e tra questi le più frequenti, ovvero le uropatie ostruttive, risulta significativa in quanto possono creare un danno che, se trascurato, può portare a una insufficienza renale e in alcuni casi anche alla necessità di un trapianto.

(Visited 8 times, 1 visits today)
Tag:, Last modified: Maggio 2, 2022
Close