Written by 12:24 pm Pronto soccorso

L’IDI crea un nuovo polo per i tumori della pelle

I tumori della pelle, oggi, rappresentano oltre la metà delle neoplasie maligne diagnosticate. Nel Lazio, nella realtà specialistica dell’Idi-Irccs, ogni anno vengono identificati oltre 800 melanoma, a cui si aggiungono anche 1.500 carcinomi squamocellulari e 4mila nuovi casi di carcinomi basocellulari. Ed è per arginare questa diffusione, che presso l’Idi Irccs è stato inaugurato un nuovo polo di dermatologia oncologica e chirurgica. «Oggi l’Idi si arricchisce di un polo all’avanguardia, con tecnologie di ultima generazione – ha commentato Emmanuele Emanuele, presidente della fondazione Terzo pilastro-internazionale – ora sarà possibile affrontare i casi di neoplasie della pelle attraverso percorsi di intervento immediato che tengono conto dell’opportunità di una diagnosi precoce e di un altrettanto eventuale precoce intervento». Il centro, che verrà diretto dal Prof. Giovanni Di Lella, è stato dotato del più alto livello di tecnologia e di aree ambulatoriali di diagnostica per gli esami specialistici di dermatoscopia in epiluminescenza, microscopia confocale e capillaroscopia, per la diagnosi di tumori melanocitari e non melanocitari, linfomi cutanei, tumori del cavo orale; ma anche di ambulatori dedicati a trattamenti e dotati di laser di ultima generazione; oltre che di un’area chirurgica con sala operatoria e locali annessi dedicati alla preparazione del paziente e alla gestione del suo risveglio.

(Visited 6 times, 1 visits today)
Tag:, , Last modified: Maggio 2, 2022
Close