Written by 1:26 pm Chirurgia, Pillole

Due tipologie di “piedi piatti”

Con l’espressione “piede piatto” si fa riferimento a una condizione in cui l’arco longitudinale del piede, valutato sotto carico (in piedi), si presenta più basso della norma o addirittura assente. Generalmente si manifesta in forma transitoria nei primi anni di vita di numerosi bambini. In questo caso deve essere considerato fisiologico. Il piede piatto patologico si manifesta invece dopo i primi 6-7 anni di età, è spesso familiare e può essere associato a un’ipotonia muscolare. Di solito è asintomatico ma nei rari casi in cui si manifesta in forma dolorosa è necessario eseguire un trattamento specifico che può essere conservativo mediante l’utilizzo di plantari o chirurgico.

(Visited 15 times, 1 visits today)
Tag: Last modified: Marzo 12, 2021
Close