Written by 10:11 am Pillole, Psicologia

La capcità cognitiva: il test di Stanford-Binet

Lo Stanford-Binet è un test di capacità cognitiva per bambini ricavato dalla scala Binet-Simon, messo a punto nel 1916 dallo psicologo Lewis Terman presso la Stanford University. Il test è utilizzato per diagnosticare le deficienze dello sviluppo o intellettive nei bambini piccoli. Il test misura cinque fattori ponderati attraverso test secondari sia verbali che non verbali. I cinque fattori testati sono la conoscenza, il ragionamento quantitativo, l’elaborazione visivo-spaziale, la memoria di lavoro e il ragionamento fluido. Lo sviluppo dello Stanford-Binet ha avviato il campo dei moderni test di intelligenza ed è stato uno dei primi esempi di test adattivo. Il test originale fu creato dallo psicologo francese Alfred Binet, per identificare i bambini “lenti”, in modo che potessero essere inseriti in programmi di educazione speciale, invece di essere etichettati come malati di mente e inviati al manicomio. 

(Visited 35 times, 1 visits today)
Tag:, Last modified: Marzo 11, 2021
Close