Written by 12:03 pm Pillole, Psicologia

Un fenomeno diffuso di più tra i maschi

Secondo lo psichiatra Walter Orrù, Direttore Icsat, il fenomeno hihimori è soprattutto maschile. Come infatti spiega: “Fin da subito abbiamo notato che il rapporto di prevalenza maschi-femmine è di circa 4:1 e sembra associato a fattori soprattutto culturali. Dal punto di vista familiare, almeno in Giappone, i maschi vivono una condizione diversa da quella delle donne: le madri sono molto protettive nei confronti dei maschi e i padri sembrano assenti per motivi di lavoro. I maschi soffrono quindi una sovraesposizione in termini di visibilità sociale, che non consente la possibilità di avere uno spazio privato, intimo, da dedicare a se stessi e alla propria crescita. Si sentono continuamente esposti al giudizio altrui, e in una società dove i network sociali imperano sono tutti esposti, sotto il peso dei giudizi e di sentimenti di vergogna. Le donne sembrano più colpite sull’aspetto alimentare, come anoressia o obesità”.

(Visited 3 times, 1 visits today)
Tag:, Last modified: Marzo 5, 2021
Close