Written by 1:36 pm Malattie rare

L’osteosarcoma infantile

L’osteosarcoma è il tumore maligno osseo più frequente nell’infanzia: si posiziona all’ottavo posto tra i tumori infantili con un’incidenza del 2,4% (al primo posto troviamo la leucemia, con circa il 30%). Ha un picco di incidenza nell’età prepuberale e puberale (tra i 10 e i 14 anni) in relazione allo scatto di maturazione scheletrica tipico di questa fascia di età e un secondo picco in età sopra i 65 anni. Si tratta di un tumore che colpisce soprattutto le ossa lunghe (femore e tibia) con un’incidenza media di circa 4,4 casi su un milione per anno ed è responsabile di circa il 9% delle morti per tumori dell’infanzia. Fortunatamente andiamo verso un decremento dell’incidenza di circa l’1,4% per anno, con una sopravvivenza media a 5 anni che è passata dal 15% al 65-70%. 

(Visited 8 times, 1 visits today)
Tag:, , Last modified: Marzo 12, 2021
Close