Written by 2:51 pm Malattie rare

Sindrome di Sweet

La Sindrome di Sweet è una patologia cutanea non comune, recidivante, caratterizzata dalla comparsa di papule infiammatorie che formano placche dolenti, associate a febbre, artralgia e leucocitosi periferica. Conosciuta anche come dermatosi neutrofila febbrile acuta, comprende tre forme cliniche principali: classica (o idiopatica); associata ai tumori maligni; indotta dai farmaci. La classica (CSS) insorge di solito nelle donne di 30-50 anni ed è preceduta da un’infezione delle vie respiratorie superiori e si può associare a una malattia infiammatoria viscerale o alla gravidanza. La sindrome di Sweet associata ai tumori maligni (MASS) può presentarsi come una sindrome paraneoplastica e può precedere, seguire o essere concomitante con la diagnosi di un tumore. La sindrome di Sweet indotta dai farmaci (DISS) insorge più spesso nelle persone trattate con il fattore che stimola la differenziazione granulocitaria, ma si può manifestare anche dopo la somministrazione di altri farmaci.

(Visited 7 times, 1 visits today)
Tag:, , , , , , , Last modified: Luglio 13, 2020
Close